REVERSE OMBRE HAIR: ECCO LA MIA VERSIONE

La tecnica del reverse ombre hair applicata ai miei capelli: vi mostro il risultato!

Il reverse ombre hair è una tecnica di colorazione che prevede, al contrario dello shatush, una sfumatura che passa dal colore più chiaro a quello più scuro. Ideale per le ragazze con i capelli chiari, è un hairstyle molto particolare che permette tante personalizzazioni, io lo adoro! Ho adattato la tecnica di colorazione del reverse ombre hair a quelle che erano le mie esigenze: ultimamente infatti ero stanca di dover ritoccare la ricrescita dei capelli ogni mese, così ho pensato che (finché non sarà strettamente necessario causa capelli bianchi!) avrei potuto sfruttare l’idea del reverse ombre hair per scurire la base riportandola al mio colore naturale, senza perdere però il rosso della lunghezza e delle punte. Grazie al team del mio salone di fiducia ho ottenuto esattamente quello che volevo, le sfumature di colore sono molto naturali e donano anche volume alla chioma. Cosa potrei volere di più dalla vita???

LA TECNICA

La sfumatura dal castano al rosso viene realizzata manualmente: dopo aver applicato la tintura alla base, la miscela viene sfumata con le dita verso la lunghezza e non è necessaria alcuna cotonatura come nel caso dello shatush. In base al tipo di sfumatura desiderata è bene valutare se sia necessaria o meno l’applicazione di una colorazione centrale che renda la sfumatura più omogenea. Nel mio caso questo passaggio intermedio non è stato necessario, ve lo consiglio però se avete i capelli più lunghi dei miei per evitare uno stacco troppo deciso fra le due colorazioni.

Non vedo l’ora di leggere i vostri commenti e sapere cosa ne pensate del risultato!

reverse ombre hair

27 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *