ADDIO TINTA CON L’ORÉAL COLORISTA WASHOUT

L’ORÉAL COLORISTA WASHOUT

Ecco come ho detto addio alla tinta con la maschera colorata per capelli L’Oréal Colorista Washout

Ultimamente mi avete chiesto in molte quale tinta sto utilizzando per il miei capelli colorati…. E se vi dicessi che non sto usando alcuna tintura? 😀

Da quanto decoloro i miei capelli le lunghezze e le punte risentono molto dei trattamenti chimici e quindi appaiono stressate e aride, ciò è inevitabile perché i pigmenti colorati vengono eliminati dalle squame del capello durante la decolorazione e la struttura ne esce inevitabilmente danneggiata. Appesantire questa situazione ogni mese applicando la tintura non è certo la scelta ideale e poi, non avendo ancora capelli bianchi, la tinta per capelli non è l’unica strada da percorrere… Perché non ovviare con una maschera colorata? 😀

Ho sempre usato molte maschere colorate (se siete interessate all’argomento trovate un’altra recensione a tema QUI) ma da quando le tinte pastello vanno per la maggiore ho finalmente trovato il colore perfetto che cercavo da tempo: #PEACH (pesca) di L’Oréal Colorista Washout, una bellissima sfumatura aranciata con sottotono rosa, un colore delicato che si adatta perfettamente alle sfumature dei miei capelli e alla mia carnagione.

L’ORÉAL COLORISTA WASHOUT

L’Oréal Colorista Washout è una maschera colorata (non permanente) che può essere applicata sui capelli umidi o sui capelli asciutti, in base al tempo di posa l’effetto può essere variabile e alle volte anche troppo leggero, adesso vi spiego come la applico io per ottenere un colore pieno e luminoso che mi permette di rinunciare definitivamente alla tintura per capelli!

STEP #1 – APPLICAZIONE SUI CAPELLI ASCIUTTI

Procedo applicando L’Oréal Colorista Washout sui capelli asciutti prima dello shampoo, concentrandomi nelle zone più chiare (decolorate). Divido la testa in sezioni per essere sicura di non tralasciare nulla e massaggio il prodotto sulle ciocche direttamente con le mani (meglio utilizzare i guanti in dotazione per evitare eventuali macchie sulla pelle). Raccolgo i capelli con una coda e lascio in posa per un po’, se ho tempo anche un paio d’ore: in questo modo il colore risulterà più intenso e durerà più a lungo!

STEP #2 – DETERSIONE ABITUALE

Trascorso il tempo di posa procedo con il mio shampoo abituale e con la consueta asciugatura. Colorista Washout è una crema colorata che funziona anche da balsamo quindi non è necessario applicare altro per avere capelli morbidi e soffici, che figata! 😀

STEP #3 – PER I LAVAGGI SUCCESSIVI

L’applicazione a capelli asciutti mi permette di avere un colore intenso per circa 4 settimane (considerate che lavo i capelli circa 3 volte a settimana) ma il vero segreto è quello di applicarne una noce sui capelli umidi subito dopo ogni sahmpoo: in questo modo rinforzo delicatamente il colore ad ogni detersione prolungando ancora di più la durata complessiva del trattamento! 😀

La linea L’Oréal Colorista è composta da diversi colori: alcune nuance sono indicate per i capelli chiari/decolorati, altre per i capelli scuri, ma il funzionamento è sempre lo stesso e potete usare questo metodo per ogni colorazione, ottenendo così il risultato migliore! Ecco la tabella colori:

L’ORÉAL COLORISTA WASHOUT

Io ho acquistato Colorista Washout su Amazon (lo trovate QUI) ma se vicino casa avete un punto vendita Acqua e Sapone vi consiglio di acquistarlo lì perché costa circa 5 euro in meno! 😀

L’ORÉAL COLORISTA WASHOUT

E voi utilizzate le creme colorate sui capelli? Se sì qual è la vostra preferita e che consigliereste? Fatemelo sapere con un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *