review capelli: Jungle Fever color mask

COS’E’: Jungle Fever Maschera colorata nutriente non permanente
CARATTERISTICHE: La particolare struttura molecolare di queste maschere ed il loro ph acido
consentono un’alta penetrazione del colore nel capello; la presenza del filtro solare permette
al colore di durare nel tempo e contrasta i radicali liberi. Questo prodotto risponde a diverse esigenze
(esaltare il colore naturale, prolungare il colore cosmetico, intensificare le meches,
nutrire in profondità il capello, creare effetti strong).
CONFEZIONE: Flacone con dosatore richiudibile
CONTENUTO: 250 ml (8,45 fl.oz)
ASPETTO: Una maschera dalla consistenza compatta e poco fluida
che non cola durante la posa
LE NUANCES: Argento, beige e oro (colori chiari adatti a ravvivare il colore, naturale e cosmetico),
cioccolato, caffè e miele (colori caldi per tonalizzare ed intensificare il colore), rosso, bronzo e viola
(colori intensi per creare effetti particolari, soprattutto sui capelli decolorati).
MODO D’USO: distribuire sui capelli umidi dopo lo shampoo usando i guanti monouso
ed aiutandosi con un pettine. Lasciare in posa dai 5 ai 10 minuti in base al risultato desiderato.
Risciacquare abbondantemente non acqua tiepida (non ripetere lo shampoo)
IL TEST: ho testato personalmente entrambe le colorazioni sui miei capelli (vi ricordate la foto postata sulla pagina facebook?), quindi su una base colorata con ciocche decolorate. La maschera color rosso, come descritto sopra, fa parte del gruppo “Colori intensi” e mantiene ciò che promette: il colore è immediatamente ravvivato, luminoso e per niente piatto; con una posa di appena 8 minuti la maschera ha creato riflessi potenti ma ben distribuiti su tutta la chioma; in corrispondenza delle ciocche sottoposte a decolorazione il colore si è fissato in maniera piuttosto uniforme e, ovviamente, ha sprigionato tutto il pigmento, virando sui toni del prugna. Per ottenere un risultato meno accentuato consiglio la diluizione della maschera con acqua e shampoo ed un tempo di posa di 5 minuti.
La maschera color cioccolato appartiene al gruppo “Colori caldi” e ravviva il colore di partenza  tonalizzandolo; anche in questo caso i capelli appaiono molto lucidi e luminosi; le ciocche decolorate si scuriscono di 2 toni circa e appaiono ricostruite.
Entrambe le maschere svolgono un’importante funzione nutritiva che coadiuva quella colorante; consiglio l’utilizzo di uno spray specifico prima della piega perché questo prodotto non contiene agenti protettivi dal calore. Trattandosi di una colorazione non permanente l’effetto scompare dopo circa 6-8 lavaggi; sulle ciocche decolorate il riflesso è durato più a lungo seppur con una leggera perdita di pigmento.
VOTO: 8
L’IDEA IN PIU’: Tutte le nuances sono miscelabili ed è quindi possibile ottenere un colore unico per rispondere ad ogni esigenza. Vi riporto la tabella colore:
Potete trovare queste maschere colorate e tantissimi altri prodotti sul sito Jungle Fever cliccando QUI

42 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *