SAKURA NAIL ART (SMALTO SEMIPERMANENTE + ACRILICO)

Sakura Nail Art

Sakura nail art: scopri come realizzare una perfetta nail art primaverile con lo smalto semipermanente e i colori acrilici

Buongiorno bellezze e bentrovate! Finalmente un’altra settimana sta giungendo al termine e finalmente riesco a pubblicare un nuovo tutorial unghie! In questi ultimi giorni sono stata davvero molto impegnata e ho impiegato tantissimo tempo per il montaggio del video, vi chiedo scusa per l’assenza! :)

Ma veniamo a noi e al tutorial, dato che la primavera è finalmente arrivata ho pensato di ricreare un design che la ricordasse, e per farlo ho scelto di riprodurre il mio fiore preferito in assoluto, quello di ciliegio (da qui il nome sakura nail art!).

Per ottenere le evanescenti sfumature rosa di questi splendidi fiori ho utilizzato gli smalti semipermanenti ma anche un colore acrilico che – se diluito in acqua – permette di ricreare un gradevole effetto acquerello. Il bellissimo rosa che vedete è il n° 75211 Pink di Mesauda Milano, davvero un ottimo prodotto in termini di qualità (il colore e molto pigmentato, asciuga in fretta e non lascia intravedere i segni del pennello) ma anche in termini di prezzo (la confezione contiene 20 ml di prodotto e da Capello Point lo potete acquistare a soli 5,90 €).

Sakura Nail Art

Ma come si realizza la Sakura Nail Art? Ve lo mostro nel video!

OCCORRENTE

  • Gel bianco o smalto semipermanente bianco (io ho utilizzato i White Gel di Peggy Sage, lo trovate a 13,90 € QUI)
  • Top coat UV (io ho utilizzato Gelaze, lo trovate da Capello Point a 12,50 € QUI)
  • Top coat UV effetto matte (io ho utilizzato quello di nded, lo trovate a 7,90 € QUI)
  • Colore Acrilico rosa (io ho utilizzato Mesauda Artist Colour, lo trovate da Capello Point a 4,90 € QUI)
  • Smalto semipermanente rosso scuro (io ho utilizzato True Gel di Ex Flow, lo trovate a 10,90 € QUI)
  • Pennello a punta sottile
  • Dotter

 

Sakura Nail Art

Vi piace la mia Sakura Nail art? Fatemelo sapere con un commento!

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *