TUTORIAL: GELAZE BY CHINA GLAZE

Finalmente è arrivato in Italia Gelaze, lo smalto semipermanente di China Glaze! Vi mostro come applicarlo e vi dico cosa ne penso!

Gelaze by China Glaze

 

Finalmente Gelaze è arrivato anche in Italia! Si tratta dello smalto semipermanente di China Glaze, un vero bestseller negli USA! Grazie a Capello Point ho avuto la possibilità di testarlo e ovviamente ho realizzato per voi un super video tutorial, dove vi spiego come applicarlo ma anche come ovviare ad alcune piccole difficoltà che ho incontrato… Sì, il video è una vera e propria “prova su strada” perché non avevo mai applicato questo prodotto prima, quindi sono certa possa esservi molto utile per capire se Gelaze è un prodotto adatto alle vostre esigenze!

CARATTERISTICHE DI GELAZE

Quello di Gelaze è un sistema di applicazione bifasico, composto da un gel colore e base 2 in 1 e da un top coat. E’ disponibile in più di 50 colorazioni diverse e 3 finiture: shimmer, glitter e creme. Il pennello di questo smalto gel è largo e piatto, molto comodo per stendere uno strato sottile e preciso; il colore è carico e luminoso e la finitura ultra glossy dura per oltre 2 settimane. In questo tutorial ho testato il colore no. 81816 “Rose Among Thorns”, un rosso/fucsia molto intenso e sgargiante. La consistenza di questo smalto effettivamente è abbastanza liquida, un punto a suo favore per la facilità di stesura ma anche uno a sfavore per la scarsa coprenza: come vedrete nel video infatti ho dovuto stendere 3 strati sottili per ottenere il risultato che vedete in queste foto.

Gelaze by China Glaze

Ecco il video nel quale vi mostro come applicare Gelaze, mi raccomando fate attenzione ai consigli sulla polimerizzazione e sulla stesura!

(Un grazie speciale alla mia cara amica Lulù modella per un giorno!)

Se non visualizzi il video è perchè hai disabilitato i cookie di terze parti. Clicca QUI per aprirlo su Youtube.
Se vuoi cambiare le autorizzazioni dei cookie per questo sito utilizza le [wpca_btn_cookiesettings]

Se Gelaze vi piace e volete provarlo lo trovate in vendita da Capello Point QUI a soli 12,50 € (la confezione contiene 14 ml di prodotto quindi il prezzo è davvero competitivo rispetto ad altri semipermanenti!). Se non volete acquistarlo online (o se magari volete vedere i colori dal vivo) potete cercare il punto vendita più vicino a casa vostra QUI.

Fatemi sapere cosa ne pensate e se avete bisogno di un consiglio lasciatemi un commento! 🙂

Gelaze by China Glaze

Gelaze by China Glaze

 

Per non perdervi i prossimi tutorial iscrivetevi al canale YouYube QUI!

26 replies on “TUTORIAL: GELAZE BY CHINA GLAZE”
  1. sei bravissima sempre.
    sono davvero sincera, sei una delle poche che fa video che seguo, molte blogger che usano questo mezzo lo fanno senza preparazione alcuna, con una dizione impossibile da sentire e con tantissimi tempi morti.

    tu sei sempre veloce, efficace e chiara! brava davvero

    1. says: Federica

      Raffaella grazie, grazie davvero! Non ti nascondo che ci metto parecchio a montare i video perchè comunque sono un’autididatta, sapere che questo impegno viene notato mi fa davvero piacere, poi se la persona che lo nota è anche una persona che stimo per il suo lavoro la cosa mi riempie di orgoglio! Grazie ancora ♡

      PS. Eppure il mio “romano” si sente così tanto!!! Lo sai che mi piacerebbe fare un corso di dizione?? 😀

  2. says: Marie Zamboli

    Ne ho sentito parlare molto bene nelle recensioni 🙂 questo colore è insane!
    baci
    Marie

  3. says: veronica

    Lo voglio provare, ma soprattutto vorrei tanto la forma a mandorla anche io, ma ultimamente non riesco nemmeno a mettermi lo smalto.

  4. says: Anna

    Io nn so come sia possibile ma lo utilizzo e Nn riesco mai ad a bere un colore compatto poiché anche se lo lascio asciugare a lungo sotto lampada , quando arriva il momento di mettere il top parte del colore rimane sul pennello e mi rovina tutto il lavoro . Nn so cosa fare !!!

    1. says: Federica

      Ciao Anna! Come avrai visto nel video è successo anche a me ma ho ovviato lasciandolo polimerizzare più a lungo e ha funzionato… L’unica cosa che mi viene in mente è: sei certa che i bulbi della tua lampada non siano esauriti (o quasi)?

  5. says: Anna

    Caspita ci avevo pensato anche ma
    La lampada è’ nuova , perciò Nn credo . Se no Nn si asciugherebbero le altre linee di semipermanenti che uso . Tra l’altro ho provato a levarlo e riapplicarlo in alcuni punti e proprio Nn si è’ più cotto. Inoltre quando ho cercato di cuocerlo comunque , mettendo sopra il top , quest’ultimo ovviamente si è’ portato via il colore e quindi acume zone risultano molto più chiare rispetto ad altre . Nn so che fare perché ho comprato un sacco di colori tra l’altro !

    1. says: Federica

      si verifica lo stesso problema con tutti i colori (molto pigmentati e meno pigmentati)? io ne ho solo due (quello rosso/fucsia del video e uno color rosa nude) e non ho avuto problemi con nessuno dei due polimerizzando più a lungo… prima di risponderti ho guardato qualche video review di altre blogger (soprattutto straniere devo dire) e nessuna accenna a questa problematica quindi non mi viene in mente nulla da suggerirti….! 🙁

  6. says: Maria Rita

    Ciao interessante il video ben spiegato complimenti .Vorrei cortesemente un chiarimento uso questo prodotto così come descritto ma purtroppo dopo 4/5 gg mi si sfalda staccandosi letteralmente partendo dall unghia nella parte libera .Cosa posso fare?

    1. says: Federica

      Ciao Maria Rita! Molto probabilmente è un problema legato alla preparazione dell’unghia, assicurati di passare il buffer con precisione, soprattutto nella zona intorno alle cuticole e lungo i lati… se già pensi di farlo bene allora prova a sigillare meglio il margine libero, per evitare il sollevamento è molto importante! so che non è facile perché il pennello non è piccolo, però tu scaricalo bene così che sia poco prodotto e tu possa essere più precisa! fammi sapere come va 🙂

Comments are closed.