LOVE IT – L’EVENTO A ROMA DEDICATO AL SESSO CONSAPEVOLE

Non solo moda: oggi vi parlo di un argomento importante che ci riguarda tutte, e lo faccio attraverso la campagna Love It – Sesso consapevole

Su questo blog vi parlo generalmente di argomenti che, seppur interessanti per il pubblico femminile, possono essere tranquillamente (e senza offesa) considerati frivoli.

Oggi voglio andare fuori tema, e lo faccio per un argomento che mi sta molto a cuore. Non vi racconterò del lato glamour dell’evento a Villa Laetitia a Roma della scorsa settimana, non elencherò i vip presenti al party e non mi “farò bella” per essere stata invitata come web influencer. Vi parlerò del motivo che ci ha riuniti tutti per questo evento: la campagna Love it – Sesso consapevole. Si tratta di una campagna dedicata all’importanza della contraccezione, che si rivolge a noi donne, soprattutto alle più giovani: sembra infatti che il 42% delle under 25 non utilizzi alcun metodo contraccettivo. Quando è stato reso noto questo dato vi confesso che non ne sono rimasta stupita: anche se ci troviamo nel 2014 e non possiamo fare a meno di internet e tecnologia, il flusso informativo sull’argomento risente ancora di alcuni stupidi tabù.

La SIGO (Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, promotore della campagna) ha deciso di puntare tutto proprio sul potere di internet, rivolgendosi alle moderne donne 2.0 e mettendo a disposizione il sito http://www.lapillolasenzapillola.it/, un vero e proprio portale dedicato all’argomento contraccezione. Oltre all’elenco di tutti i metodi contraccettivi (con le relative spiegazioni, consigli pratici sull’utilizzo ed un interessante sezione di FAQ) sul sito trovate anche quello che ritengo sia un’autentica innovazione in questo campo, la Love Band: un team di 12 ginecologhe pronte a rispondere ogni giorno alle vostre domande poste privatamente sul sito.

Love Band SIGO

Grazie a questo progetto nessuna di noi ha più scuse: una donna informata è una donna in grado di prendere le proprie decisioni, qualsiasi esse siano, con consapevolezza. Ed in questo caso ragazze, le decisioni sono importanti e ci riguardano da vicino; non pensate solo a quella che potrebbe essere una gravidanza inaspettata, ma ricordate sempre che, purtroppo, le malattie sessualmente trasmissibili sono davvero tante.

L’emblema della campagna e della filosofia che la sottende è il simpatico braccialetto in gomma colorata che è stato distribuito durante il party (sul sito trovate i dettagli per averne uno anche voi!): un simbolo che ci rende tutte testimonial di una sessualità libera e consapevole.

Se anche a voi questa tematica sta a cuore e pensate che questo progetto sia importante, prendetevi 1 minuto di tempo e condividete questo articolo con le vostre amiche, mi farebbe davvero piacere!

Love It

23 Comments

  • Sono d’accordo sull’informazione che dev’essere la prima prerogativa, soprattutto perchè siamo nel 2014! Ho dato un’occhiata al sito, un progetto davvero ben fatto a quanto pare :)

  • avevo sentito parlare di questo evento e l’idea è ottima…. ci sono così tante ragazze che sono davvero troppo poco informate!

  • Davvero un ottimo portale. Ti ringrazio per avermelo fatto scoprire e hai fatto davvero bene a condividere questa notizia sul tuo blog. Penso che sia fondamentale per una donna sapere tutto riguardo a queste tematiche davvero importanti :)

  • anche io sono assolutamente d’accordo sul fatto che la donna debba essere informata e debba prendere decisioni con consapevolezza!!!

  • Apprezzo moltissimo la tua iniziativa di mettere da parte per una volta moda e beauty per parlare di un argomento tanto importante. Non conoscevo la percentuale di adolescenti che non usa contraccettivi, è impressionante!!!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

  • Io credo che l importante sia essere informate sull argomento per poi poter scegliere. É bello ogni tanto parlare di questi argomenti

  • Ottimo evento, davvero importante, come ici tu, conoscere tutto oggi giorno. Infatti rimango sempre stupito quando sento che ci sono ragazze (e ragazzi) che non usano metodi contraccettivi e rimango ancora più scioccato quando nel 2014 sento parlare di gravidanze indesiderate. Ottime portale comunque! Brava 😀

    Esse

    • Grande Stefano! Nel post mi sono rivolta solo alle donne perché, diciamo, sono loro le “dirette interessate”, ma con il tuo commento mi hai offerto lo spunto giusto per riflettere: anche i maschietti dovrebbero essere parte attiva dell’argomento e supportare la loro partner nella scelta! Grazie per il tuo commento! :)

  • Questo è davvero un tema particolare che dovrebbe essere sviluppato maggiormente. Quello che non capisco, è che ancora oggi, in moltissime famiglie, l’argomento sesso sia un tabu. Fino a quando non verrà superato questo limite mentale, ci saranno ancora difficoltà. Tuttavia, campagne come questa, sono importantissime per sensibilizzare le persone e aprire le vedute su un argomento così importante.

    • Hai ragione Eli, il tabù inizia proprio in casa e credo non ci sia cosa più sbagliata… Sono stata fortunata perché i miei genitori sono sempre stati molto “aperti” sull’argomento, ma la Love Band sarà sicuramente una risorsa utile per tutte le giovani donne che hanno bisogno di un consiglio! 😀

  • Fede davvero complimenti per l’articolo. L’argomento di cui tratta la campagna Love It non è per nulla di facile fruibilità, perché i tabù sul sesso sono davvero ancora tantissimi.
    Grazie per questo post dalle utilissime informazioni che condivido molto volentieri :*

  • Prima di tutto vorrei dirti che ho apprezzato tantissimo il modo in cui hai scritto questo articolo, andando al sodo e tralasciando le cose “frivole” (di cui è pieno zeppo il mio blog ;).

    Seguendoti sui social avevo notato questi braccialetti di gomma e mi ero incuriosita. E’ un’iniziativa splendida e mi piace che siano proprio le donne a rispondere alle donne. Se mai avrò un problema adesso so di poter avere un punto di riferimento!

    Grazie per aver condiviso :)

    PS. posso essere un pochino frivola e dire che mi piace tanto il tuo look nell’ultima foto? :*

    A presto

    • sono contentissima di questo commento Ele, grazie davvero! anche il mio blog è pieno zeppo di cose frivole, credo che il nostro scopo sia proprio quello di far divertire con cose “leggere” no? 😀
      ho sposato la causa perché credo sia importante che progetti come questo vengano diffusi, magari attraverso un blog che si rivolge proprio al target di riferimento!
      sono contentissima che ti piaccia anche il mio look! le serate “eleganti” mi mettono sempre in crisi! se potessi vivrei sempre in sneakers e jeans 😀 😀 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *