Cura degli accessori

 Qualche piccolo consiglio per avere cura dei nostri accessori!


Some little pics to take care of our accessories!

BAGS

 

Per conservare al meglio le borse in pelle (e non solo) vi consiglio di utilizzare le custodie in tessuto di cui spesso le stesse borse sono dotate. Se vi dovessero mancare usate delle federe per i cuscini: sono in cotone e quindi traspiranti, perfette per far si che la pelle non si rovini. Io le ho “personalizzate” con il disegno della borsa, così da poter riconoscere il contenuto più velocemente!
Per quanto riguarda la pulizia fate attenzione: detergenti o prodotti troppo aggressivi potrebbero rovinare il pellame. Utilizzate un prodotto specifico per la pulizia della pelle, o in alternativa il latte detergente per il viso: imbevete un batuffolo di cotone con il prodotto e strofinate delicamente sulla macchia.
Mi raccomando, non risciacquate con l’acqua!
——
The better way to keep leather bags (and more) is using the fabric cases which often have the same bags. If you haven’t, you can use of pillowcases that are made from cotton and therefore breathable, perfect for making one’s leather does not get ruined. I have “personalized them with the design of the bag, so I can recognize the content faster!
Be careful for the cleaning: some products are too aggressive, they might damage the leather. Use a product specifically for cleaning it, or alternatively use a clean milk: moisten a cotton swab with the product and rub over the stain delicately. Please don’t rinse with water!

—————————————-

SHOES

I nostri tesori più grandi, le nostre valide alleate (quando sono comode!) o le acerrime nemiche (se hanno un tacco da 12 cm!). Lottano costantemente contro i pedali dell’automobile, i sanpietrini, il fango o i maleducati sull’autobus…dobbiamo proteggerle al meglio!
Un piccolo consiglio molto utile: se possibile, cambiate le calzature ogni giorno, magari più volte al giorno. Le scarpe non saranno in tensione, manterranno la forma originale e… i piedi vi ringrazieranno!
Purtroppo non sono dotata della cabina armadio di Carrie, ma non ho voluto abbandonare l’idea di averle tutte a portata di mano e bene in vista. Per questo ho acquistato le scatole in tessuto e platica trasparente, vi assicuro che sono davvero geniali. Non dimenticate di riempire le scarpe più delicate con del giornale (con del cartoncino per gli stivali) per preservarne la forma!
Per quanto concerne la pulizia delle scarpe credo sia meglio operare una distinzione in base al materiale:
PELLE: Come per le borse, in latte detergente è perfetto per mantenere la pelle morbida
ed eliminare lo sporco.
PELLE SCAMOSCIATA: E’ un tipo di pelle davvero delicata, astenetevi dal fai-da-te.
Per esperienza vi consiglio l’utilizzo della gomma o della spazzola specifiche, entrambe acquistabili al supermercato per pochi euro. Per ravvivare il colore potete usare la cosiddetta “Camoscina”,
una sorta di crema disponibile in varie nuances.
VERNICE: Altro materiale sì delicato, ma anche facile da pulire.
Potete tranquillamente detergere con un panno inumidito con acqua.
TELA/TESSUTO: Il modo migliore è lavare a mano con acqua fredda e detersivo adatto a capi delicati
(come seta o lana). Lasciatele asciugare all’aria aperta e all’ombra, per evitare che si scolorino.
——
Our greatest treasures, our valuable allies (when they are comfortable!)
or better enemies (if they have a heel 12 cm!).
They fight constantly against the pedals of the car, the cobblestones, mud or rude on the bus We must protect the best! A very useful piece of advice: If possible, change your shoes every day, maybe several times a day. The shoes will not be in tension, will retain its original shape and. .. your feet will thank you!
Unfortunately they are not equipped with a wardrobe of Carrie, but I didn’tt want to leave the idea of ​​having all at my fingertips and in clear view. That’s why I bought the boxes of fabric and transparent platic,
I assure you that are really ingenious. Do not forget to fill your most delicate shoes with the newspaper (or with the cardboard for the boots) to preserve the shape!
As for cleaning the shoes I think it is better to make a distinction based on the material:

LEATHER: As for the bags, milk cleanser is perfect for keeping your skin soft and remove the dirt.

SUEDE: It a very delicate type of skin, refrain from do-it-yourself. From my experience I recommend the use of rubber or a specific brush, both bought at the supermarket for a few Euros. To enhance the color you can use the so-called Camoscina, a sort of cream in various shades.

PATENT LEATHER: Another material so delicate, but also easy to clean. You can safely clean with a cloth dampened with water.

CANVAS / FABRIC: The best way is to hand wash with cold water and detergent suitable for delicates
(such as silk or wool). Let them air dry in the shade, to prevent ink removers.

—————————————-

JEWELRY

Quando non indossiamo i nostri gioielli o i nostri bijoux riponiamoli all’interno di un sacchetto, in tessuto o in plastica. Lasciarli all’aria aperta può facilitarne l’ossidazione e l’opacizzazione.
L’oro resiste meglio agli agenti esterni, l’argento invece è più delicato
e ha bisogno di più cure: evitate di porlo a contatto con profumo o detergenti aggressivi.
Prima di riporre il vostro goiello in argento nel suo sacchetto, lavatelo con il sapone neutro
per le mani e asciugatelo bene. Vedrete che tornerà splendente!
Se l’ossidazione è più avanzata dovrete invece ricorrere a prodotti specifici per la pulizia
dell’argento. Optate per un prodotto liquido nel quale immergere l’oggetto, ed
evitate le creme che necessitano poi di strofinamento (consiglio da considerare affidabile in quanto
ricevuto dalla commessa di Tiffany&Co. al momento dell’acquisto del mio ultimo braccialetto!)
Per le più tecnologiche segnalo l’apparecchio ad ultrasuoni che pulisce efficaciamente non solo i gioielli,
ma anche orologi e occhiali.
——
When you don’t wear your jewelry put them in a bag, in fabric or plastic. Let fresh air can facilitate the oxidation and haze. The gold is more resistant to external agents, but the silver is more delicate
and need more care: don’t put it in contact with perfume or detergents.
Before storing your silver jewel in the bag, wash it with mild soap for the hands and dry well.  
You will see that shining back! If the oxidation is more advanced you can use products specifically designed for cleaning silver. Choose a liquid in which to immerse the object, and avoid creams that need then rubbing.
For
technological girls there’s the ultrasound device that not only effectively cleans jewelry, as well as watches and sunglasses.

—————————————-

BELTS

Per evitare le antiestetiche pieghe sulla pelle delle nostre cinture sarebbe bene non arrotolarle
nei cassetti e riporle stese. Ma non sempre nei nostri armadi c’è tutto questo spazio!
Per risolvere il problema ho attaccato all’anta interna del mio armadio un piccolo appendi-abiti di legno
(trovato al reparto bambini di IKEA), in questo modo risparmio spazio nel cassetto
ed evito le crisi isteriche della ricerca!
Per pulirle potete tranquillamente seguire le indicazioni relative alle borse!
——
To avoid unsightly wrinkles on the leather of our belts would be good not to roll them in drawers and leave them down. But not always in our closets is all this space! To resolve this problem, I stuck to the leaf interior of my closet a little wooden clothes hangers (found in the children’s department of IKEA), to save space in the drawer and avoid the hysteria of research!
To clean the belts you can follow the instructions written for the bags!

—————————————-

SUNGLASSES

Credo sia inutile dirvi che sarebbe cosa buona e giusta riporli sempre nel loro astuccio
(cosa che puntualmente non faccio mai!), meglio ancora se rigido.
Potete trovare delle custodie molto carine da H&M e Zara, le avete mai viste?
Fate attenzione a non appoggiarli su superfici riflettenti o sul cruscotto della macchina,
le lenti potrebbero danneggiarsi.
Per pulirli potete usare acqua e sapone per piatti, ma ricordatevi di asciugarli con un panno di cotone
e non con la carta assorbente (potrebbe essere lievemente abrasiva!)
——
I think it’s useless to tell you that it would be good and right to put them always in their case
(which I never do on time!), even better if it’s rigid.
You can find some really nice cases by H&M and Zara, you’ve ever seen?
Be careful not to place them on reflective surfaces or on the dashboard of the car, the lens may be damaged.
To clean them you can use water and dish soap, but remember to wipe them with a cotton cloth
and not with absorbent paper (could be slightly abrasive!)

14 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *