gucci museum

Una vera e propria esposizione permanente dell’archivio Gucci, ma anche installazioni d’arte contemporanea, un caffè, un bookstore e un Gucci corner con articoli da regalo. Tutto questo è il Museo Gucci, inaugurato proprio oggi all’interno del trecentesco Palazzo della Mercanzia in Piazza della Signoria a Firenze.

A Gucci permanent exhibition of the archive, but also contemporary art installations, cafe, bookstore and a corner with Gucci gift. All of this is the Museum of Gucci, which opened today in the fourteenth-century Palazzo della Mercanzia in the Piazza della Signoria in Florence.

Il museo si sviluppa su tre piani, ed è suddiviso in sale a tema ispirate ai motivi iconici della maison.

Al piano terra troviamo il Book Store, dedicato agli appassionati di moda, e il Gucci Caffè, destinato senza ombra di dubbio a diventare un punto di ritrovo irrinunciabile, e non solo per i turisti!

The museum is spread over three floors and is divided into themed rooms inspired by the iconic motifs of the house. On the ground floor we find the Book Store, dedicated to fashion fans,and the Gucci Cafè, designed without a doubt to become an essential meeting point, and not just for tourists!

Al primo piano troviamo le sale a tema (come “Flora”, “Borse”,“Sera”), il Contemporary Art Space
ed una sala dedicata alle proiezioni  di “movie art” e film storici

On the first floor rooms we can find the themed rooms (such as “Flora“, Bags“, Evening”), the Contemporary Art Space and a room dedicated to the screenings of “art movie” and historical films




Al secondo piano troviamo Logomania, uno spazio dedicato al marchio Gucci, al suo simbolismo e alla sua evoluzione nel tempo

On the second floor we can find Logomania, a space dedicated to the Gucci brand, its symbolism and its evolution over time

Orari di apertura al pubblico:
Museo 10.00 -20.00
Icon Store 10.00 – 20.00
Bookstore & Caffè 10.00 – 23.00
Biglietto: 6,00 € – il 50% del prezzo del biglietto sarà devoluto ad un fondo dedicato alla tutela e al restauro
dei tesori più importanti della città di Firenze. 

Photos: thanks to Gucci.comcorriereinformazione.it

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *