scacco alle regine

Questa settimana ho avuto l’onore e il piacere di intervistare la talentuosa e simpaticissima (leggendo l’intervista capirete perchè…!) Gloria, ideatrice e creatrice del marchio Scacco alle Regine….

Federica: Parlaci un po’ di te… Cosa fai nella vita, qual è il tuo background di conoscenze in materia, quali sono le tue passioni… 

Gloria:  Sono Liana, ho la dentiera e faccio fatica a mangiare la torta di noci.
Ahahah! Rifacciamo: sono Gloria, ho tutti i denti ancora sani e mangio che è un piacere!
Come avrete capito mi piace scherzare e vivere il quotidiano con varietà; da quando il Principe Azzurro mi ha rapita abito sul Lago Maggiore, dove mi occupo della mia piccola e colorata creatura Scacco alle Regine e mi dedico al canto lirico, essendo soprano. Amo la creatività che permette di dar vita alle cose in forma sempre nuova e diversa: mi piace cucinare, fotografare, conoscere posti nuovi e rinnovare l’arredo di casa con dei piccoli complementi fai-da-te. Sono circondata da cose colorate e creative da parecchi anni ma solo da pochi è nato Scacco alle Regine.


F: Come nasce il progetto “Scacco alle Regine”?


G: Scacco alle Regine nasce, come spesso accade, per caso, dalla voglia di condividere i bijoux che inizialmente creavo solo per me. Questi abbellimenti femminili mi hanno sempre conquistata fin da quando ero piccola: ho sempre trovato così affascinante indossare gioielli, veri o finti che fossero, per sentirmi bella come una principessa o una regina. Ed ora le Regine sono tutte coloro che non possono resistere alle mie creazioni e che quindi, desiderandole… subiscono uno Scacco, come nel famoso gioco!

Bracciale modello “Mary Poppins”

F: Che tipo di articoli realizzi e come? Ti appoggi a laboratori esterni o ti occupi di ogni fase della produzione?

G: Realizzo bigiotteria e accessori per capelli: orecchini, collane, braccialetti, spille, anelli, mollette e cerchietti. Con una predilezione in particolare per gli orecchini, ne faccio davvero tanti perché è un accessorio che si cambia spesso e impreziosisce il viso, dando un immediata comunicazione dello stile che ci appartiene in quel preciso momento. Mi occupo di tutto ciò che c’è dietro al mondo di Scacco: dalla ricerca delle materie prime sempre molto varie, alla realizzazione dei pezzi, alla loro presentazione grafica e fotografica, alla cura del sito internet e del blog. E’ una cosa che mi stimola e che mi rende allegra, forse perché mi fa pensare proprio ai giochi delle bimbe! 

Orecchini modello “French Cancan”

Nuovi Arrivi disponibili da domani 17 Novembre

F: Da cosa trai ispirazione per le tue collezioni?

G: Da moltissimo. Da quel moltissimo che mi piace: atmosfere retrò, il vintage, gli anni 50 e 60, i film americani, la televisione, la cucina, la natura, con uno sguardo attento alle tendenze d’oltreoceano che anticipano sempre ciò che farà tendenza anche qui in Europa.


Orecchini modello “Borghesia”

F: Come pubblicizzi la tua attività? Ti avvali dell’aiuto di social network? Se si, credi che siano uno strumento efficace?

G: Sono presente sul web con il sito internet e il blog: credo che l’immagine vada di pari passo con la comunicazione del pensiero, perciò quando posso lo esplicito nel blog che diventa un diario di ciò che mi piace e quindi di ciò che mi ispira quotidianamente. Ho un profilo su Twitter e la fanpage su Facebook: soprattutto quest’ultimo social network è un ulteriore strumento di comunicazione di immagini e parole, non se ne può fare a meno per dimostrare la vitalità di un’idea o di un’attività.

F: Che tipo di approccio ha la tua clientela verso la produzione hand-made?

G: L’handmade è apprezzato per le sue qualità intrinseche: l’unicità di un lavoro artigianale che differenzia un pezzo dall’altro e la possibilità di personalizzare una creazione. Le Scacco Lovers sanno che possono chiedermi delle modifiche o di personalizzare una creazione appositamente per loro, modificandone il colore, mettendo le clips per chi non ha i lobi forati, creando qualcosa di speciale per un’occasione importante. Chi vuole sentirsi speciale e fuoriserie decisamente sceglie l’handmade.

Orecchini modello “Piuma sul cuore”

F: Facendo riferimento al mercato italiano, credi che le istituzioni potrebbero/dovrebbero incentivare la produzione artigianale? Se sì, come?

G: Purtroppo questa materia è abbastanza oscura, anche considerato il periodo che stiamo attraversando.
Viviamo in un’Italia del benessere produttivo ma che pecca di liquidità a causa del debito pubblico e dei rallentamenti politici. Credo che il sistema di tassazione andrebbe rivisto in toto ma per il momento non ne vedo la possibilità: questo secondo me è un aspetto che può bloccare lo sviluppo delle piccole realtà artigiane.

F: Progetti futuri?

G: Ogni settimana ci sono sempre novità, pezzi nuovi, nuove idee che coinvolgono le appassionate di bijoux, promozioni, giveaway… Non guardo mai troppo in là del domani, così concentro le idee sull’oggi. O forse voglio lasciare un po’ di mistero…!

Novità di Novembre: Scacco’s Game

Un ringraziamento di cuore a Gloria per la sua disponibilità e per l’intervista, mi raccomando visitate il sito e diventate fan della pagina Facebook per essere sempre aggiornate sulle promozioni e i nuovi arrivi.

Ecco tutti i riferimenti:

Se anche tu vuoi essere protagonista della rubrica “The Power of Made in Italy”
inviami una mail! federica@laragazzadaicapellirossi.com

12 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *